la NOSTRA STORIA

Nel 1996 aprimmo nella via principale del centro storico di Pietrasanta “La Fabbrica dei Sogni”, una bottega artigiana che divenne presto un punto di riferimento per alcuni giovani artisti provenienti da tutto il mondo, che qui esposero le loro opere.

Nel Luglio del 2007 la bottega e la piccola galleria d'arte annessa hanno lasciato spazio all'agenzia immobiliare, nata dalla nostra personale esperienza ultra ventennale nel comprare ristrutturare e vendere le nostre case, senza rinnegare le nostre radici e le nostre convinzioni, ma anzi integrandole nel nostro modo di concepire il mercato immobiliare.
Comprare e vendere casa, infatti, non è una questione materiale, ma anche – e sopratutto – un fatto interiore, la ricerca di un luogo da chiamare “casa”.

Le case che selezioniamo si trovano prevalentemente in Versilia: dalla costa di Forte dei Marmi e Marina di Pietrasanta alla prima collina con vista mare, dai centri storici di Pietrasanta e Seravezza alla campagna ed alle vicine montagne dell'Alta Versilia.
Non solo le case o le ville che potrete trovare facilmente in giro, le case che offriamo devono essere particolari, avere un carattere, una storia, qualcosa di unico da offrire.
Con la massima discrezione, riservatezza e professionalità siamo a disposizione per ascoltare attentamente le vostre richieste e per trovare l'immobile che le soddisfa, offrendo, laddove sia richiesta, assistenza tecnica e finanziaria.

Tecla e Massimiliano

ERSILIA

Quadro del Maestro Gian Paolo Giovannetti per Ersilia

La Versilia è la nostra terra. Qui c’è Ersilia, dove la fitta tela dei contatti e relazioni crea la città vera, dove case mura luoghi persone sono effimere, ma non così l’intreccio degli esili fili che ci legano.

A Ersilia, per stabilire i rapporti che reggono la vita della città, gli abitanti tendono dei fili tra gli spigoli delle case, bianchi o neri o grigi o bianco-e-neri a seconda se segnano relazioni di parentela, scambio, autorità, rappresentanza. Quando i fili sono tanti che non ci si può più passare in mezzo, gli abitanti vanno via: le case vengono smontate; restano solo i fili e i sostegni dei fili.
Dalla costa di un monte, accampati con le masserizie, i profughi di Ersilia guardano l'intrico di fili tesi e pali che s'innalza nella pianura. E' quello ancora la città di Ersilia, e loro sono niente.
Riedificano Ersilia altrove. Tessono con i fili una figura simile che vorrebbero più complicata e insieme più regolare dell'altra. Poi l'abbandonano e trasportano ancora più lontano sé e le case.
Così viaggiando nel territorio di Ersilia incontri le rovine delle città abbandonate, senza le mura che non durano, senza le ossa dei morti che il vento fa rotolare: ragnatele di rapporti intricati che cercano una forma.

(da “Le città invisibili” di Italo Calvino)

 

Grazie al Maestro Gian Paolo Giovannetti per il quadro di Ersilia

Interno agenzia Versilia Casa Immobiliare a Pietrasanta

VERSILIA CASA
agenzia immobiliare

Accesso Area Riservata

Via Mazzini, 57
55045 Pietrasanta (LU)
P.IVA 01557030465
C.F. CPT MSM 60T31 G702A
Privacy e Cookie
Preferenze Cookie

Massimiliano Cupiti +39 333 10 89 478
Tecla Garbati +39 347 90 89 677